Stampa

 


                                                                         Max Navarro
                                                                         Hard Times
                                                                         Cherry lips records
                                                                         www.maxnavarro.com

 









Dopo un silenzio durato quasi 3 anni, ritorna sulle scene discografiche il talentuosissimo cantante italo-canadese Max Navarro, proponendoci questo freschissimo "Hard Times" che suona molto come un disco a metà tra Bryan Adams e Richard Marx. La voce di Max Navarro è sicuramente la protagonista indiscussa del disco, caratterizzata da una profonda versatilità e una dinamicità per niente scontata.Tra i brani più significativi spicca sicuramente la bellissima "Cryin" dove la sensualità della voce di Max Navarro raggiunge l'apice del disco, coadiuvata da una struttura del pezzo molto originale. La band che accompagna il nostro beniamino sul disco è molto valida, soprattutto il binomio chitarra-batteria che la fà da padrone su brani come  "out of bones" e la opener "you can rely on". Il disco scorre via velocemente e senza troppi fronzoli restituendoci un artista ormai affermato nel music-business, se dovessi fare una critica per forza, avrei curato in maniera migliore la produzione musicale, certe sonorità avrebbero avuto un sostegno diverso

 

Michelangelo Lubrano

 

  1. You Can Rely On
  2. Out Of Bounds
  3. The Wrong Side
  4. Nothing's Guaranteed
  5. Cryin'
  6. Winter in Chicago
  7. Beyond The Silence
  8. Poison Girl
  9. End Of Universe

 

Max Navarro - Vocals
John Paul Bellucci - Guitars
Nick Mayer - Guitars
Jack Novell - Bass
Simone Morettin - Drums