Il video ufficiale di 'I Miss You' è su YouTube!

Written by Super User on . Posted in News

'I Miss You'
il video ufficiale su YouTube.

Online da venerdì 1 marzo 2019, il video del'ultimo singolo dei Madyon girato a Londra.

 

 

 

 

 

Una cortometraggio girato oltremanica, l'ambiente che più evoca le sonorità dei MADYON.

 

Un viaggio nella quotidianità, durante la quale un ricordo continua ad inseguire l'ignara protagonista. L'ambientazione non poteva che essere Londra che, con i suoi colori

grigi, calza alla perfezione il sentimento e le sonorità che caratterizzano questo nuovo lavoro dei Madyon: un brano fuori dalle mode e fuori dal tempo.

 

 

 

 

 

 

 

"La prima stesura chitarra e voce risale al 2015" racconta Cristian, il frontman e songwriter della band "in questo nuovo percorso, fatto di pubblicazioni online ogni 45/60 giorni

abbiamo deciso di dare luce anche quei brani che all'interno di un album non sarebbero mai dei singoli. "I Miss You" è uno di quei brani, uno dei miei preferiti dei Madyon.

 

Disponibile ora.

Uscito come al solito dalle porte degli Abbey Road Studios di Londra e finalizzato dalle sapienti mani di  Christian Wright (Coldplay, Ed Sheeran) e Gabriele Giudici, 'I Miss You' è disponibile gratuitamente su Spotify e YouTube oltre che su tutte le piattaforme di streaming e digital download.

 

 

 

 

 

DYING AWKWARD ANGEL: il nuovo video "Isaiah 53:7"

Written by Super User on . Posted in News

ROCKSHOTS Records - 03/2019 

View this email in your browser

 

 

 

[con preghiera di diffusione]

I death metallers torinesi DYING AWKWARD ANGEL hanno pubblicato un nuovo videoclip ufficiale di "Isaiah 53:7",estratto dal loro ultimo album "Absence of Light" pubblicato lo scorso Maggio 2018 via Extreme Metal Music/Rockshots Records.

Il video è disponibile al seguente link: https://youtu.be/utxw4zZXh6s 

 

DYING AWKWARD ANGEL - Isaiah 53:7 (Official Music Video)

 

I Dying Awkward Angel sono una death metal band fondata nel 1998 a Torino per mano di Edoardo Demuro e Ivan Longo, seguendo la corrente melodica svedese degli anni '90. Il progetto ha vissuto per molti anni nella scena underground italiana, ed è sopravvissuto a diversi cambi di formazione. Non è mai stata interrotta, comunque, la ricerca di un sound sempre migliore, in equilibrio fra vintage e modernità.
Dopo alcune pubblicazioni indipendenti, "Absence of Light" è finalmente la prima release ufficiale della band!

"Absence of Light" impersonifica la tradizione old school del melodic death metal combinato con un approccio  moderno e una produzione all' avanguardia.

"Absence Of Light" è stato pubblicato a Maggio 2018 da EXTREME METAL MUSIC/ROCKSHOTS RECORDS, ed è disponibile sullo store ufficiale dell' etichetta: http://smarturl.it/DAA_AbsenceOfLight

I DYING AWKWARD ANGEL sono:
Edoardo Demuro (guitars)
Luca Pellegrino (drums)
Lorenzo Asselli (guitars)
Davide Onida (bass guitar)
Michele Spallieri (voice)


For more info:
http://www.extremetalmusic.com
http://www.rockshots.eu
http://www.dyingawkwardangel.com/

https://www.facebook.com/dyingawkwardangel

 

 








  
SHOP: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
LABEL: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
WEBSITE: www.rockshots.eu

  

Copyright © 2019 ROCKSHOTS Records | A division of RS Music, All rights reserved.
Rockshots Records

Our mailing address is:

ROCKSHOTS Records | A division of RS Music

Corso Potenza 6

Torino, Torino 10143

Italy


Add us to your address book


Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list

Email Marketing Powered by Mailchimp

KRIGERE WOLF: ascolta la nuova "Vision of Death" in anteprima streaming

Written by Super User on . Posted in News

 


La band black/death metal catanese KRIGERE WOLF ha pubblicato il nuovo brano "Vision of Death", primo estratto dal nuovo MCD Eternal Holocaust in uscita il 1° aprile 2019 in versione digitale (autoproduzione) e fisica (Lower Silesian Stronghold).
"Vision of Death", originariamente contenuta nel full length Sacrifice to Válaskjálf (2014) e oggi ripresentata in una nuova versione, è disponibile in anteprima streaming via Metal.it (IT), Power Of Metal (DK) e Friedhof Magazine (ES).

 La band commenta:

"“Vision of Death” è uno dei brani più vecchi dei Krigere Wolf, composto all’incirca nel 2010, poi inciso ed inserito nel concept album Sacrifice to Válaskjálf (2014). Oggi è stato riarrangiato e velocizzato, gli assoli di chitarra sono stati rielaborati ed è stata scelta una voce cavernosa e scura per amalgamare il brano a tutto il resto dell’album. La differenza sostanziale tra la versione del 2014 e quella del 2019 è che, oltre alla spinta dei BPM in più e dell’accordatura più bassa, la voce passa dallo scream disperato al growl più lugubre e funereo."


Dettagli sull'album:
Sesto lavoro in studio in dieci anni di attività, Eternal Holocaust è il nuovo assalto sonoro dei blackster catanesi Krigere Wolf. Dopo aver attraversato diverse frange della musica estrema, il combo torna alle proprie origini con un’uscita senza compromessi e senza fronzoli, più che mai dritta al punto. 
Il mini album si compone di una tracklist serratissima, in cui i quattro brani inediti si avvicendano senza respiro in schemi e soluzioni che attingono a piene mani dal panorama black e death metal nella sua totalità. Alle gelide melodie della vecchia scuola scandinava, e in particolare quella svedese di Marduk e Dissection si giustappongono le atmosfere post-apocalittiche della scena polacca contemporanea di Mgła Kriegsmachine. Lo sguardo volge, però, anche altrove: la ritmica forsennata del mastermind Rick Costantino, impegnato oggi sia al basso che alla batteria, è di caratura death, mentre i virtuosismi alla seicorde di Salvatore Leonardi non fanno dimenticare le radici heavy metal del genere.         

Eternal Holocaust è stato registrato e mixato da Giacomo Iannaci al Morning View Studio di Ragalna (CT). Artwork a cura di DZ Design, layout di Rick Costantino.

Tracklist
1. Primordial (Intro)
2. Eternal Holocaust
3. Blasphemous Chaos Magnifience
4. Mystic Genocide
5. Vision of Death
6. Night’s Blood (Dissection tribute)

Line-up:
Rick Costantino – Drums, bass, lyrics
Salvatore Leonardi – Guitars
 
Session members:
Gabriele Catania – Vocals
Valerio Cimino – Vocals

 
FFO: Dissection, Marduk, Mgła, Emperor, Belphegor, Watain



BAND BIO

Krigere Wolf nasce nel 2009 come one man band dalla mente di Rick Costantino. Con una line-up ampliata la band pubblica nel 2012 il debut The Ancient Culture to Kill (Armed God Records).

Dopo vari cambi di formazione la band firma per la label coreana Fallen Angels Productions per l’uscita di Sacrifice to Valaskjàlf (2014), che vede le partecipazioni dei session man Riccardo Grechi (batteria, Across The Swarm, Pulvis Et Umbra) e Azmeroth Szandor (chitarra solista, Heretical).

L’anno successivo la medesima label ospita i Krigere Wolf nello split The Beginning of the End con Waldschrat (Austria), Notre Amertume (Francia) e Antiquus Scriptum (Portogallo). Le due tracce contenute nello split sono scritte e suonate da Rick Costantino come one man band. Un anno dopo, in vista dei nuovi live e del nuovo full length, la line up cambia nuovamente con l’ingresso di Salvatore Leonardi (Nerobove) alle chitarre, Dario Petralia alla batteria e Gabriele Catania(GangrenectomyFordomth) alla voce.

Con questa formazione la band pubblica Infinite Cosmic Evocation (Fallen Angels Productions, 2016) anticipato dal singolo “Solar Storms”, rinnovandosi con un lavoro molto sinistro e primordiale. M. Devo Andersson (Marduk) dell’Endarker Studioviene scelto per mixare e masterizzare l'album.

Nel 2018 Fallen Angels Productions pubblica E.C.A – Extermination Cult Alliance, split album con gli storici thrash/blackster giapponesi Sabbat. La formazione di questo split vede Rick dietro le pelli e al basso, Salvatore Leonardi alle chitarre e Gabriele Catania alla voce.

www.facebook.com/KrigereWolfOFFICIAL
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.instagram.com/krigerewolf_official
  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
 www.facebook.com/maniinfacciapromotion 
www.instagram.com/maniinfacciapromotion

comunicati stampa FIM 2019

Written by Super User on . Posted in News

Laboratori Steinberg al FIM di Milano 

La produzione musicale di oggi viene realizzata attraverso lo studio di registrazione virtuale. Anche quando si utilizzano strumenti reali, non si può fare a meno di un computer per registrare, mixare, modificare e ascoltare la musica che abbiamo composto.



Steinberg
 è uno dei marchi con maggiore esperienza nel settore della produzione musicale su computer e il suo software Cubase è quello che conta il maggior numero di utilizzatori al mondo. Si tratta di un programma realizzato in varie versioni per adattarsi alle diverse esigenze musicali, da quelle amatoriali a quelle professionali. La sua versione entry level è un ottimo strumento per fare il primo ingresso nel mondo della produzione digitale, grazie anche ai numerosi strumenti musicali ed effetti virtuali di cui dispone. 

Ritroviamo questa stessa semplicità di utilizzo anche nel software Steinberg Dorico, un programma di notazione musicale in grado di stampare spartiti di qualità ma anche di riprodurre le parti degli strumenti in partitura attraverso timbri virtuali molto realistici. 

Questi due programmi saranno i protagonisti dei laboratori "Comporre editare e registrare musica con Cubase" e "La notazione musicale con Dorico", che Steinberg offrirà agli studenti che parteciperanno al FIM, Salone dell'Innovazione e della Formazione Musicale, che si terrà in Piazza Delle Città di Lombardia a Milano nei giorni 16 e 17 maggio 2019.

I 2.600 ragazzi provenienti da scuole medie e superiori italiane parteciperanno a una ventina di altri laboratori offerti dai prestigiosi partner istituzionali e privati del FIM, il cui programma completo è ancora in via di definizione.

………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

2 COMUNICATO 

 

Laboratorio di Informatica Musicale al FIM di Milano
Generare e controllare il suono attraverso il proprio corpo.

Al FIM verrà mostrato un prototipo di strumento musicale
controllato attraverso "eye tracking" ed altri dimostrativi incentrati
su ulteriori forme di interazione corporea.

 

lim laboratorio di informatica musicale

Nel corso della passata edizione del FIM, lo spazio allestito dal LIM - Laboratori di Informatica dell'Università Statale di Milano è stato uno dei più affollati e non è difficile comprenderne il motivo: il team del Direttore Goffredo Haus ha deciso di organizzare il proprio laboratorio coinvolgendo i ragazzi in esperienze sonore attive di alto contenuto tecnologico. Anche per l'edizione del FIM, che si terrà anche quest'anno in Piazza Delle Città di Lombardia a Milano nei giorni 16 e 17 maggio 2019, la tematica generale sarà l’esplorazione delle possibilità offerte dalla tecnologia per generare e controllare il suono attraverso il proprio corpo. Verrà mostrato un prototipo di strumento musicale controllato attraverso "eye tracking" ed altri dimostrativi incentrati su ulteriori forme di interazione corporea.

Se il tempo a disposizione lo consentirà, è prevista anche un’esperienza “massiva” nel caso di una presenza in massa di persone all'interno dello stand LIM (per esempio una sonificazione basata sul rilevamento della posizione e dei movimenti dei presenti all’interno dello spazio).

I 2.600 ragazzi provenienti da scuole medie e superiori italiane parteciperanno a una ventina di altri laboratori offerti dai prestigiosi partner istituzionali e privati del FIM, il cui programma completo è ancora in via di definizione.

 

……………………………………………………………………………………………………….

 

ODLA, la scrittura digitale della musica
accessibile a tutti


Al FIM, unica manifestazione italiana dedicata all'innovazione in ambito musicale, non poteva mancare ODLAla tastiera per la scrittura digitale della musica compatibile con i principali software di composizione musicale, accessibile anche agli utenti non vedenti e dotata di un design che la rende unica nel suo genere.
 

 


Nata dal laboratorio di idee e progettualità artistica Kemonia RiverODLA è ben diversa dai principali software di notazione musicale basati sui tradizionali metodi di input (mouse, tastiera QWERTY e simili, dispositivi di input MIDI), tutti metodi che richiedono uno scambio bidirezionale di informazioni fra utente e monitor, in un processo interattivo che, oltre a non essere immediato, è interdetto agli utenti con disabilità visiva.

ODLA offre invece una modalità di immissione alternativa con l'importante obiettivo di migliorare l’accessibilità software agli utenti non vedenti, grazie a facilità d’uso, compatibilità, accessibilità e design funzionale.

Questo innovativo hardware di supporto alla composizione musicale verrà presentato da Kemonia River al FIM, che si terrà in Piazza Delle Città di Lombardia a Milano nei giorni 16 e 17 maggio 2019.

Kemonia River è una startup innovativa a vocazione sociale. Un luogo dove l’idea di impresa nasce dall’intreccio di saperi differenziati. Un melting pot imprenditoriale per la creazione di nuovi linguaggi, nuove azioni, nuove soluzioni. È dalla passione dei soci di questa startup, Massimiliano, Renato e Alessandro Pace, musicisti, registi ed esperti IT impegnati in progetti sociali che, nel 2017, nasce l’idea di creare un dispositivo hardware per rendere più accessibile i software di notazione musicale

………………………………………………………………………………….

 

 

4 COMUNICATO 

 

Da Vinci's Spirit, Prog Music Experience
Venerdì 17 maggio 2019

A 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, lo spirito del genio dalla barba bianca riecheggia nell'Auditorum Testori di Piazza Città di Lombardia tra progressioni armoniche atipiche e tempi dispari.

Universal Totem Orchestra | FEM | Macchina Pneumatica |Silver Key
CONCERTO | INGRESSO LIBERO
 

Da Vinci'S Spirit Prog Music Experience

Venerdì 17 maggio 2019, a partire dalle ore 20,00, il “FIM - Salone della Formazione e dell'Innovazione Musicale” saluterà l'edizione 2019 regalando al pubblico milanese un'esperienza musicale dal sapore misterioso ed enigmatico quanto lo spirito del Progressive Rock.

Sul prestigioso palcoscenico dell'Auditorium Testori di Palazzo Lombardia, a rendere omaggio al genio di Leonardo, quattro band: Universal Totem Orchestra, FEM, Macchina Pneumatica e Silver Key che si esibiranno dal vivo in un concerto ad ingresso libero e gratuito.

“Per questo evento si è appositamente voluto ricorrere a formazioni inequivocabilmente progressive rock – spiega Verdiano Vera, direttore del FIM – sia per ricordare le origini della nostra manifestazione, che in passato ha sempre ospitato lunghi concerti di musica rock, sia per rendere omaggio ai 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci ricorrendo ad un genere musicale che più di tanti altri, per le sue sperimentazioni e la sua genialità, ricorda lo spirito di Leonardo.”

 

 



SIMONA CAPPELLI

3208319269


7° FIM - Salone della Formazione e dell’Innovazione Musicale
16-17 maggio 2019

Sede Legale:
Viale Ansaldo, 28/R - 16137 Genova


Tel +39 010.86.06.461
Fax +39 010.84.80.325
Cell. +39 392.96.76.892
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Sito web
Facebook
APP gratuita da Apple Store 
APP gratuita da Google Play
YouTube
Twitter
Google+
Instagram

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione