Epica The Holographic Principle

on .

 

 

 

 

 

 

 

DALYLAROCK: ciao Mark Jansen come va? Parliamo del vostro nuovo album, uscito il 30 settembre 2016, tu con gli Epica avete fatto veramente un lavoro fantastico, con l’album “Holografic principle”, è veramente un concentrato di potenza.

MARK:  oh grazie mille (ride)

DALYLAROCK: mi potresti spiegare il significato della track “ universal death squad”? da quello che ho capito è contro lo smodato uso della tecnologia, che mi dici a tal proposito?

MARK:bene, si però non è proprio contro la tecnologia, esortiamo più che altro a stare accorti che la tecnologia non ci invada totalmente, perché oggi la realtà virtuale influenza sempre più le nostre vite.

DALYLAROCK:interessante, è molto filosofico come del resto la frase sempre di questa canzone “il serpente che mangia la sua stessa coda”, cosa mi dici su questa affermazione?

MARKbene (ride), è un simbolo usato in molte culture, e rappresenta il simbolo dell’ eternità.

 DALYLAROCK: bene, Mark restando sempre sul pezzo “universal death squad”, ho sentito che l’inizio è tutto orchestrale, quali strumenti sono stati utilizzati? Violini, violoncelli o viole?

MARK: in effetti  abbiamo utilizzato tutti quelli che hai nominato (ride).

DALYLAROCK:Come mai un genere come il vostro Gothic metal prevede l’uso di una cantante lirica e come ciò influenza il vostro songwriting?

MARK:  sai, Simone non è la caratteristica cantante d’opera, sa fare anche quello, ma penso che quando hai una cantante, si debba scrivere della musica in sintonia con la sua voce, del resto è ciò che fanno tutte le band.

DALYLAROCKil video della canzone “ Edge of blade” rispecchia secondo te il titolo dell’album “Holografic principle”? c’è un principio olografico in questo video?

MARK: certamente si ed è l’utilizzo delle luci che consente quest’olografia.

DALYLAROCK: wow! Mi spiegheresti il significato del titolo “Holografic principle”?

MARK: certo, è un significato molto filosofico, appunto perché noi pensiamo che tutto ciò che vediamo, quindi l’universo sia un’illusione, quindi un’olografia, questa è una teoria fisico-matematica di Einstein.

DALYLAROCK:  qual è la tua canzone preferita in quest’album?

MARK:“Divide and conquer”

DALYLAROCK: cosa mi dici del tour avete dei programmi?

MARK: certamente proprio adesso sono in Olanda con la mia band, il tour si articolerà in Brasile, Canada, USA ed Europa.

DALYLAROCK:  fantastico! Sai che siete un punto di riferimento del symphonic metal Europeo, per musica, testi significativi ed arrangiamenti. Come vivi questo?

MARK: davvero!?(ride), beh in effetti siamo i primi a fare questo genere peculiare, in stretto contatto con temi filosofici, comunque ti ringrazio.

DALYLAROCK: voi trovate ispirazione anche da altre band? Solo per la musica, o anche per i testi?

MARK: certo, molte band c’ispirano qualcosa, ma solo per quanto riguarda la musica.

DALYLAROCK: complimenti a tutta la band, avete fatto un ottimo lavoro mi piace molto!

MARK: grazie mille! Allora siamo la tua band preferita? (ride)

DALYLAROCK: certo! Comunque grazie del tuo tempo buonanotte!

MARK: grazie a te e buonanotte.

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione