DonnaKatya and the SuperFeed

                                                                                                      Poetry is not good to eat

                                                                                                      Garage Records

                                                                                                      www.donnakatya.tumblr.com 

 

 

Dolce, prorompente e romantica, così potremmo definire Donnakatya, ovvero Katya Scarpulla, musicista e cantautrice del Veneto, nata negli anni ’70, che ispirata dal fratello tra sala prove e concerti hard-core, trova il suo sogno e la sua ispirazione, la musica! Katya appena impugnato un microfono amplificato trova la sua strada, oggi parleremo del  nuovo album (2014) “Poetry is not good to eat” della Garage records che nasce  dalla sua voglia di rimettersi in discussione con il progetto Superfeed,  che vede coinvolti molti altri artisti: Marco Pagot (Chinasky, Maya Galattici), Lisa Cappellazzo (Dogs in a Flat, Thumb), Michele Scarpulla (Dogs in a Flat), Dario Santonastaso (Mr Hankey, Psychosa?) , Stephen Trollip (Manta Rays), Alessandro Antonel (Chinasky, Maya Galattici) ed infine

Matteo Benezzi (Gargantha, Maya Galattici). Lo stile di quest’album rimanda un po’ indietro nel tempo, a mio parere ci porta a danzare tra i figli dei fiori, la track che fa notare ciò è la track n. 03 “Brothers and Friends. Le melodie si presentano molto orecchiabili tendenti al country, ma allo stesso tempo hanno un carattere eclettico, tipico proprio della nostra Donnakatya, a dimostranza di ciò prenderei la track n.04. “Family Affair”. Il disco si compone  di 10 tracks che si alternano tra” troppo” melodiche  e tracce  più energiche, anche se queste sono rare. In conclusione, possiamo dire che l’album è un buon lavoro, ma che ancora deve maturare  ed energizzarsi. 

 DALYLAROCK.

 „Mi piacciono i musicisti blues, jazz e country perché non fanno altro che continuare ad esplorare la propria musica. Ciò che conta è che musicisti, poeti e artisti in genere continuino a esplorare il proprio campo d'azione.“ 

JIM MORRISON.

 

01.  Grapevine Rows

02.  Poetry Is Not Good To Eat

03.  Brothers And Friends

04.  Family Affair

05.  Love On Tape

06.  Vegas Pink Wales

07.  Pillow Pills

08.  Teenager Overtaking

09.  Superfeed

10.  One Year after

 

Marco Pagot - Chinasky, Maya Galattici

Lisa Cappellazzo  - Dogs in a Flat, Thumb

Michele Scarpulla - Dogs in a Flat,

Dario Santonastaso -Mr Hankey, Psychosa?

Stephen Trollip  - Manta Rays

Alessandro Antonel  - Chinasky, Maya Galattici

Matteo Benezzi  - Gargantha, Maya Galattici

 

 

 

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione