Larry Coryell

                                                                             Heavy Feel

                                                                             Wide Hive Records

                                                                             www.larrycoryell.net

 

 

Ultima lavoro in studio per il veterano delle sei corde jazz rock, Larry Corryel, statunitense classe '43 che da  poco ha valicato la soglia dei settanta anni. Il disco, pubblicato dalla Wide Hive Records un paio di mesi fa (aprile 2015) contiene nove tracce per un ascolto totale di approssimativamente un'ora nella quale filo conduttore di tutto il lavoro è senza dubbio l'eclettica e ben rodata chitarra di Corryel. Ma anche un solista esperto non può esprimersi al meglio se privato di un buona sezione  ritmica a fargli da supporto. Non è questo il caso, infatti la formazione per questa sessione in studio viene completata da musicisti di grande esperienza. La band è composta da Matt Montgomery, bassista molto attivo nella scena Bay area di San Francisco, affiancato dal batterista Mike Hughes e dal sassofonista George Brooks. 

Album registrato in un solo giorno e affidato molto allo spirito improvvisativo di Corryel che riesce ad accorciare le distanze tra territori chitarristicamente e stilisticamente parecchio distanti tra loro sfruttando sonorità  e suoni di chitarra che ricordano a volte un Jimy Hendrix agli esordi a volte un più classico brano di Wes Montgomery mostrando così tutta la sua versatilità tecnica e stilistica che gli consente di spaziare senza grossi problemi da territori saturi di watt e distorsioni a brani nei quali può mettere in mostra con disinvoltura il suo tocco delicato ed elegante. 

Un album senza dubbio interessante, prodotto e suonato in maniera egregia da un chitarrista che nonostante la tecnica versatile e il gusto raffinato  non è mai riuscito veramente a farsi conoscere dal grande pubblico a causa degli alti e bassi della sua carriera ma che sicuramente è rimasto sempre un piacevole ascolto e riferimento per gli amanti del genere.

Domenico De Zio

 

01.  Ghost Note

02.  River Crossing

03.  The Way It Was

04.  Polished

05.  Heavy Feel

06.  2011 East

07.  Sharing Air

08.  Jailbreak

09.  Oasis Path

 

Larry Coryell - guitar (acoustic)

Mike Hughes  - drums

Matt Montgomery - bass (acoustic)

George Brooks - sax (soprano) 

Matt Montgomery - bass (electric) 

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione