Dracula

                                         Swing of death

                                         Frontiers

                                         www.facebook.com/officialDracula?fref=ts

 

 

Non sono mai stato un grandissimo ammiratore del singer norvegese, inattaccabile vocalmente ma certamente non annoverabile come il miglior compositore sulla piazza.La pecca, a mio avviso, dei grandi musicisti è quella di tendere a strafare cimentandosi spesso anche come compositori, produttori anziché concentrarsi solo ed esclusivamente sulle proprie doti strumentali e comunicative.

La musica cambia totalmente, per fortuna, grazie ad un connubio artistico vincente tra Jorn e l'ex chitarrista, nonché principale compositore, dei norvegesi Wig Wam, Trond Holter.

Il risultato è così sontuoso e vario che potrebbe essere tranquillamente la colonna sonora di un nuovo capitolo cinematografico sulla vita del conte Vlad, il vampiro più celebre al mondo.

Tra aperture acustiche, vedi l'intro di “Hands Of Your God” e “Queen Of The Dead”, evocative parti pianistiche (“Masquerade Ball”), citazioni barocche ed un sound sempre a cavallo tra l'hard rock ed il metal più raffinato, vedi il primo singolo “Walking On Water”, “Swing Of Death” rappresenta forse il punto più alto della carriera di Jorn, un disco dotato di mille sfaccettature, una rock opera sontuosa ma allo stesso tempo ben strutturata e concisa che non annoia l'ascoltatore con inutili intro, narrazioni o lunghe parti strumentali.

Impossibile non menzione gli ottimi duetti con la cantante norvegese Lena Fløitmoen, che donano all'opera un ulteriore valore aggiunto.Per quanto mi riguarda, è già nella personale top ten dei migliori dischi del 2015.E, viste le premesse iniziali, vi assicuro che non è cosa da poco.

 

Vinnie ‘O Stevens

 

01. Hands Of Your God

02. Walking On Water

03. Swing Of Death

04. Masquerade Ball

05. Save Me

06. River Of Tears

07. Queen Of The Dead

08. Into The Dark

09. True Love Through Blood

10. Under The Gun

11. Hands Of Your God (Bonus Track)

 

Jorn Lande – vocals

Trond Holter – guitars

Per Morten Bergseth – drums

Bernt Jansen – bass

Lena Fløitmoen Børresen - vocals

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione