Wishbone Ash

                                                                      Coat Of Arms

                                                                      Steamhammer / SPV

                                                                      www.wishboneash.com

 

Ci sono gruppi storici che non dovrebbero venire recensiti perchè sarebbe davvero inutile rimarcare la bravura e la classe innata per via di un esperienza incredibile che supera i 50 anni di carriera , è come quando si passa in rassegna una fila di persone davanti un locale , quando arriva il tuo turno basta uno sguardo e lasciarti entrare senza perquisirti perchè la figura esperta e l'eleganza non richiedono alcun controllo, passi e va bene così, sei già perfetto di tuo .

Ecco , per i Wishbone Ash non bastano le parole per definire la grande stoffa di uno storico combo che muove i passi sin dal 1970 e che il leader Andy Powell ormai 70enne ci delizia con note cristalline di alta classe musicale e compositiva anche se i membri storici come Ted Turner e Martin Turner hanno da tempo abbandonato il progetto inframezzando alcuni momenti di risveglio riesumando una line-up alternativa (Martin Turner's Wishbone Ash) con Ted come guest star per alcune date .

Ma la formazione con Andy Powell è quella che prosegue a lavorare instancabile producendo album inediti sin dal 1996 senza i membri storici e dando alle stampe il nuovo Coat Of Arms album stupendo e di stampo rock con le proverbiali fughe blues, progressive e folk che hanno da sempre contraddistinto il loro stile . Non per niente alla musica dei Wishbone non è stato mai dato il giusto risalto commerciale perchè non facilmente assimilabile da parte del pubblico malgrado  Argus del '72 sia considerato un capolavoro da portare su di un isola deserta .

Inoltre gli intrecci chitarristici di Powell/Turner hanno ampliamente influenzato il lavoro dei Thin Lizzy e per certi versi degli Iron Maiden . E' davvero un peccato relegare la carriera dei Wishbone Ash a semplici esecutori senza mai soffermarsi sulle qualità compositive dei protagonisti perchè Andy Powell ha il dono di regalarci sempre grande musica mai fine a se stessa . Perciò facciamo che questa recensione sia solamente un memorandum per avvertire che è uscito un nuovo disco dei Wishbone Ash senza che vi sveli il contenuto perchè dentro vi troverete un tesoro dal valore inestimabile e chiunque tenti di mettere in dubbio il loro prodotto vuol dire che non conosce onestà musicale . Comprare a scatola chiusa . Sempre. 

Angusbidoli

 

01.  We Stand As One

02.  Coat Of Arms

03.  Empty Man

04.  Floreana

05.  Drive

06.  It’s Only You I See

07.  Too Cool For AC

08.  Back In The Day

09.  Deja Vu

10.  When The Love Is Shared

11.  Personal Halloween

 

Andy Powell - guitar, vocals

Mark Abrahams - guitar

Bob Skeat - bass

Joe Crabtree - drums

 

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione