Mind Driller

                                                                                                                      Involution

                                                                                                                      Art Gates Records

                                                                                                                      www.facebook.com/MindDriller

 

 

 

Nella scheda redatta dalla Art Gates Records che accompagna il lavoro “Involution” si legge: “The new revelation of the Industrial Metal & Metal genre. For fans of Rammstein, Lacuna Coil, Evanescence", forse la pubblicità e/o la promozione è un po’ esagerata rispetto a questo gruppo spagnolo di Alicante.I Mind Driller sono si fautori di un Industrial Metal a cavallo tra un uso anche troppo esasperato dell’elettronica e un metal più moderno sempre alla ricerca di una melodia, anche questa esasperata, andando a sfiorare il commerciale come nel brano “Kianda”.

Io eviterei di scomodare gruppi storici per presentare un gruppo come i Mind Driller, soprattutto i Rammstein lontani anni luce da questa produzione.Questo “Involution” è il terzo full lenght della banda spagnola e segue “Red Industrial” del 2012 e “Zirkus” del 2015, l’unica cosa che si lascia apprezzare di tutto il lavoro e l’uso delle voci, addirittura tre tipi di vocals cantate nelle rispettive lingue di origine (inglese, spagnolo e tedesco), spaziando da un growl ad un clean maschile e femminile. Per il resto nulla di esaltante.

Belisario

 

01. Ritual

02. The Game

03. Rotten

04. Kianda

05. M4N1k1

06. Zero

07. Involution

08. Calling at the stars

09. The Glass House

10. The Last Drop

11. Wo Ist Dein Gott?

12. Ein Ende

 

Estefania Aledo - vocals

V - vocals

Daniel N.Q.- vocals

Javix -  guitars, programmation

Pharaoh - bass

Reimon- drums

 

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione