La Soundsrock Agency in collaborazione con il Let it Beer hanno avuto il grande merito di riportare nella capitale una delle più grandi promesse chitarristiche dei nostri tempi e noi di Tempi Duri non potevamo certo mancare. Neil Zaza è un chitarrista con una lunga storia musicale alle spalle e decine di collaborazioni illustri e prestigiose. Per una oscura ragione questo talento della sei corde è stato più volte sottovalutato dalla grande massa pur dimostrando un estro smisurato e delle composizioni musicali sempre fresche e originali.In perfetto orario si spengono le luci del Let it beer dando libero sfogo al nostro Axeman dell'Ohio  che imbracciando la sua bellissima Kiesel e vestendosi del suo sorriso migliore decide di partire veloce come un treno sciorinando scale e note per il pubblico Romano.La setlist scelta per l'occasione è un misto tra cover popolarissime e brani originali pescati a piene mani dalla discografia del nostro guitar hero. Il pubblico del let it beer nonostante non sia numerosissimo stasera è molto caloroso e partecipa costantemente al concerto inneggiando a più riprese tutta la band statunitense. La versatilità di Neil Zaza si nosta nel suo approccio sempre propositivo e dinamico tra canzoni anche molto diverse tra loro,gestisce la propria tecnica personale passando da brani dei Deep Purple a Prince finendo con i Kansas riuscendo ad essere sempre originale e mai banale. Durante la serata la band guidata da Neil Zaza spazia dal blues d'autore all'hard rock classico passando dal jazz intrattenendo tutti i presenti senza mai annoiare.La serata scorre via veloce senza intoppi ne colpi di sonno dimostrandoci ancora una volta che le proposte musicali migliori sono sempre quelle più navigate .

Lubranomic

01.   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

       

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

       

       01.Caught

       02.Public eye

       03.  Libbe

       04. Bury the past

       05. Coming in

       06. Minor Swing

       07. D-day

       08. I’m 18

       09.On  a night

       10. Time Stand Still

       11. Someone special

       12. Dreaming casket 

       13. Standing on the verge

Neil Zaza – guitar

Enrico Cianciusi  - drums

Walter  Cerasani – bass

 

 

 

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione