Gotthard

                                                                                                                Defrosted 2

                                                                                                                Nuclear Blast

                                                                                                               www.gotthard.com

 

 

Esattamente 21 anni fa i Gotthard, band svizzera di classic hard rock, pubblicarono il loro primo disco dal vivo; ‘DeFrosted’.Il live fu un eccellente successo, in particolar modo in Svizzera dove nel giro di pochissimo divenne addirittura per ben due volte disco di platino. In vent’anni però cambiano molte, moltissime cose. La band di Lugano ha pubblicato molti altri lavori e si è trovata a fronteggiare anche la perdita del suo storico lead singer.

La tragica perdita del membro fondatore e cantante originale Steve Lee nel 2010 avrebbe abbattuto altre band, ma l'aggiunta di Nic Maeder ha assicurato il loro continuo successo ed è un’ottimo passaggio del testimone per la sua eredità.‘Defrosted 2’ è una fusione dei più grandi successi di Gotthard, due canzoni nuove di zecca e alcune cover volte a celebrare la carriera della grandissima hard rock band. 24 tracce registrate tra il marzo 2018 e settembre nel DeFrosted Unplugged tour. Il live è la somma del verbo musicale del gruppo, un hard rock  con venature bluesy e un raffinato gusto per la melodia.

‘Miss Me’ brano tratto dal loro ultimo lavoro in studio ‘Silver’ del 2017. Si tratta di un brano groovy a cui l’ottimo lavoro fatto in fase di backing vocals da parte delle due coriste Maram El Dsoki e Barbara Comi aggiunge uno squisito tocco di classe. ‘Bang’ è un mid tempo bluesy che sembra uscita dalle sections di uno Stevie Ray in preda al sacro furore.

‘Sweet Little Rock’n’Roll Roller’ è un grande brano AOR dal refrain orecchiabile e dai toni vagamente country con una piccola chicca in apertura.A seguire i Gotthard ci propongono la cover di ‘Hush’ dei Deep Purple eseguendola magistralmente, con quella significativa epicità che proprio alle esibizioni degli stessi Purple ormai manca da più di una decade.‘Stay With Me’ incendia il cuore come solo le grandi hit hard rock 80’s hanno da sempre saputo fare.Una registrazione cristallina ed una produzione estremamente pulita (forse un tantino fredda), ci consegnano un disco live di una classe infinita di cui tutti gli amanti dell’hard rock si ricorderanno sicuramente nel corso degli anni. Da avere. 

Invictus

 

01.  Miss Me

02.  Out On My Own

03.  Bang

04.  Sweet Little Rock ’N‘ Roller

05.  Beautiful

06.  Feel What I Feel

07.  Hush

08.  Remember It‘s Me

09.  Stay With Me

10.  Tequila Symphony No. 5

11.  Mountain Mama

CD2

01.  Why

02.  C‘est La Vie

03.  One Life One Soul

04.  Tell Me

05.  Starlight

06.  Sister Moon

07.  Right On

08.  Lift U Up

09.  Heaven

10.  Anytime, Anywhere

11.  Smoke On The Water

12.  Bye Bye Caroline (Acoustic Version)

13.  What I Wouldn‘t Give (Acoustic Version)

 

Nic Maeder -vocals

Leo Leoni - guitar

Freddy Scherer -guitar

Marc Lynn – bass

Hena Habegger - drums

Ernesto Ghezzi - keyboards

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione