Serata imperdibile per noi di Tempi Duri che abbiamo seguito dal principio il successo crescente degli Angra e appena saputo che Edu Falaschi "era in città" ,siamo corsi davanti al suo Palco:-)Questo "Rebirth of Shadows tour" è un tributo di Edu Falaschi ai due album fantastici degli Angra ("Rebirth" e "Temple of the Shadows") dove lo vedeva in sostituzione ad Andre Matos dietro il microfono.La band che divide il palco con il nostro beniamino è di assoluto livello e vede: Aquiles Priester alla batteria ( Angra) Fabio Laguna alle tastiere (Angra) Diogo Mafra alla chitarra (Almah) Raphael Dafras al basso (Almah) e il funambolico Roberto Barros alla chitarra solista.

La serata è ancora di più impreziosita con  ben 4 band di supporto: i progressive metal Chaosm, i powermetallers Nexus Opera,gli heavy metallers Ibridoma e i brasiliani "Acid Tree".Abbondantemente dopo l'una di notte sale sul palco finalmente la band di Edu Falaschi e nonostante la stanchezza veniamo svegliati da un vortice di energia e classe che avrebbe sbriciolato persino un Iceberg.

I primi tre brani della scaletta ci asfaltano letteralmente,l'energia espressa da "Nova Era","Acid Rain" e "Angels and Demon" è qualcosa di inspiegabile,un trittico che mette tutti i presenti d'accordo e sin da subito si comincia a pogare e battere le mani.La band è letteralmente un treno in corsa che investe tutti e tutto a suon di note,la sezione ritmica del duo Priester/Dafras è pressochè perfetta e fornisce un terreno solido su cui Mafra e Barros creano una melodia virtuosistica per la voce meravigliosa di Edu Falaschi.Il concerto ha mantenuto la giusta dinamica sempre crescente fino alla fine dove la band ha salutato tutti i presenti promettendo di ritornare presto per un altro show incendiario,ovviamente siamo sempre pronti a presidiare a eventi di questo livello,sono cose che fanno bene alle "orecchie e al cuore".

Complimenti sinceri all'organizzazione,il locale e la gestione dell'evento...Grazie

 

Lubranomic

 

01.  Nova Era

02.  Acid Rain

03.  Angels and Demons

04.  Running Alone

05.  Wishing well

06.  Winds of destination

07.  Heroes of sand

08.  the glory of sacred truth

09.  Millenium sun

10.  Shadow Hunter

11.  Live and learn

12.  Rebirth

13.  Spread your fire

 

Edu Falaschi - vocals

Aquiles Priester - drums ( Angra)

Fabio Laguna - keyboards (Angra)

Diogo Mafra - guitar(Almah)

Raphael Dafras - bass (Almah)

Roberto Barros - guitar

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione