Babel Fish

                                                                                                              Follow Me When I Leave

                                                                                                              Tempura Dischi

                                                                                                              www.facebook.com/babelfishofficial

 

 

Tramite mail ci arriva questo press kit con i Babel Fish  quartetto proveniente dalla lande modenesi dedito ad una sorta di post rock psichedelico  di stampo inglese con i Porcupine tree e sprazi di RPWL come influenza  principale..La musica emana sensazioni psichedeliche e fumose essendo gli arrangiamenti assai dilatati e d i ampio respiro, fa si che l’intento della band esca fuori in tutto il suo scopo , che è quello di immergere l’ascoltatore in atmosfera immaginifica.

Non si può fare a meno di immaginarci durante l’ascolto di passeggiare sulle del po’ in pieno crepuscolo, oppure all’inizio di un albeggiare appena accentuato . Sono infatti due aspetti della stessa giornata una che apre alla vita e l’altra che la chiude. “Follow me when i leave” è il loro secondo lavoro ed hanno pubblicato un ep di soli 4 pezzi .

Purtroppo la qualità degli mp3 non è un granchè e forse sarebbe stato meglio mandarci la copia fisica per avere un migliore ascolto del materiale principalmente strumentale che raggiunge il culmine nella title track che chiude il dischetto in modo suggestivo con le chitarre in prima linea ed lo stupendo assolo finale che  chiude il tutto .

“TGD” è anche il pezzo con il quale hanno pubblicato un altrettanto suggestivo video , che ci riporta come atmosfera ai film uti stile anni trenta ed anche gli effetti di cui è fatto tendono a contribuire affinchè il video sembri antico .Certamente i Babel Fish sanno quello che fanno e si percepisce durante l’ascolto che non sono degli sprovveduti .E fra tutti mi piace molto il grande lavoro del batterista  Giordano Calvanese vero motore della band .

 

Stefano Bonelli 

     

 

01.Morning Birds

02.TGD

03.Veins

04.Follow Me When I Leave

 

Gabriele Manzini – voice and guitar

Edoardo Zagni – guitar

Matteo Vezzelli – bass

Giordano Calvanese – drums

FOLLOW US

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione